Sui ghiacci delle Alpi rinvenuti metalli pesanti e sostanze radioattive

Data: 
31 Agosto 2017

Un gruppo di ricercatori italiani ha rilevato, nei ghiacciai alpini al confine tra Italia e Svizzera (Morteratsch), la presenza di sostanze radioattive provenienti da test e incidenti nucleari, oltre a metalli pesanti.

La lettura completa delle notizie del sito è possibile solo per gli utenti registrati. Per cortesia registratevi utilizzando il link "Crea nuovo profilo" in basso a sinistra oppure cliccando qui.