Iter di selezione

Il colloquio e la selezione:

Di seguito verrà illustrato brevemente la procedura utilizzata per i colloqui.

 

 

PRIMI CONTATTI

Verrete contattati via e-mail con una proposta di giorni e orari.

Successivamente seguirà un contatto telefonico con la segreteria per definire giorno e ora.

 

INCONTRI

Durante il primo incontro, il candidato sosterrà un colloquio conoscitivo generico alla fine del quale gli verranno sottoposte una prova tecnico/teorica e infine un test psicoattitudinale. Il colloquio sarà tenuto con il responsabile di area o un suo stretto collaboratore.

La prova tecnico/teorica consiste in un test di 12 domande a risposta aperta su argomenti di chimica analitica (calcoli stechiometrici, preparazione di soluzioni,.....) e strumentale (leggi fondamentali nell'analisi strumentale, modalità di dosaggio, ......).

Al momento non sono previste prove pratiche in laboratorio.

Il test psicoattitudinale durerà 10 minuti e prevede risposte a scelta multipla.

È possibile che segua un secondo colloquio con il responsabile risorse umane e/o con l’AD (a seconda del ruolo per il quale ci si candida).

 

SELEZIONE

Nel caso il candidato sia stato ritenuto idoneo a ricoprire l'incarico nell'organico aziendale, verrà fissato un secondo incontro.

Durante il secondo colloquio verranno visionate le prove di verifica e si tratterà l'aspetto economico/contrattuale.

 

In ogni caso verrete comunque avvisati sugli esiti tramite telefono o e-mail, non prima di 20/30 gg.

 

In bocca al lupo!!!